Index   Meta  Cons
Raffaello Sanzio studiato come architetto con l'aiuto di nuovi documenti per cura del barone Enrico di Geymüller Indici Annunciazione. Planche I. ▣ I. Raffaello Architetto II. Primo Periodo: Raffaello a Urbino III. Secondo Periodo: Raffaello a Perugia e a Firenze (1500-1508) Raffaello allo studio del Perugino Raffaello a Firenze [Sposalizio della Vergine] ▣ ›Pantheon‹ Planche II. ▣ IV. Terzo Periodo: Raffaello a Roma (dal 1508 fino alla morte di Bramante 11 marzo 1514) Incontro di Raffaello e di Bramante. Bramante prepara Raffaello a diventare il suo successore Prime fabbriche di Raffaello a Roma Chiesa di ›Sant'Eligio degli Orefici‹ a Roma ▣ Figura 4. Lanterna di ›Sant'Eligio degli Orefici‹. Schizzo di Aristotile da Sangallo ▣ Figura 5. Pianta di ›Sant'Eligio degli Orefici‹ ▣ o modani del tempietto di ›San Pietro in Montorio‹ ▣. Schizzo di Salustio Peruzzi Figura 6. Modello per ›Sant'Eligio degli Orefici‹. Schizzo di Salustio Peruzzi. ▣ Figura 7. ›Sant'Eligio degli Orefici‹. Schizzo di architetto francese ignoto del secolo XVI ▣ Figura 7bis. ›Sant'Eligio degli Orefici‹ Parte della lanterna annesse alla fig. 7 ▣ Figura 8. ›Sant'Eligio degli Orefici‹. Spaccato del modello e dell'edifizio attuale. ▣ ›Palazzo della Farnesina‹ Figura 9. ›Palazzo della Farnesina‹. Prospetto nord e frammento delle stalle. ▣ Figura 10. ›Palazzo della Farnesina‹. Facciata verso il fiume. Prospetto restaurato ▣ Figura 11. ›Palazzo della Farnesina‹. Loggia sul Tevere detta Coffee House. Prospetto restaurato ▣ Figura 11bis. ›Palazzo della Farnesina‹ ▣ Figura 12. ›Palazzo della Farnesina‹. Loggia sul Tevere. Prospetto verso la Villa ▣ Figura 13. ›Palazzo della Farnesina‹. Loggia sul Tevere, Spaccato trasversale ▣ Figura 14. ›Palazzo della Farnesina‹. Salone del primo piano. Pianta rilevata da Baldassarre Peruzzi. ▣ Figura 15. ›Palazzo della Farnesina‹. Zoccolo e balaustri. ▣ Figura 15bis. ›Palazzo della Farnesina‹ Modani della loggetta sul Tevere ▣ Figura 16. ›Palazzo della Farnesina‹ Modali dello zoccolo interno della loggia nord. ▣ Figura 17. ›Palazzo della Farnesina‹. Piedistallo dipinto nella Scuola d'Atene. ▣ Figura 18. ›Palazzo della Farnesina‹. Sulle chigiane. Alzato sulla Lungara, restaurato ▣ Figura 19. ›Palazzo della Farnesina‹. Stalle Chigiane. Modani degli avanzi sulla Lungara. ▣ Cappella Chigi a ›Santa Maria del Popolo‹ Figura 20. Santa Maria del Popolo. ›Cappella Chigi‹. Tamburo e Lanterna. ▣ Figura 21. Pianta della ›Cappella Chigi‹ a Santa Maria del Popolo ▣ Planche III. ›Cappella Chigi‹ ▣ Figura 22. ›Cappella Chigi‹ Fianco della Cappella dell'Eccellentissima Casa Chigi nella Chiesa di Santa Maria del Popolo ▣ Architetture dipinte nelle stanze vaticane V. Quarto Periodo: Raffaello a Roma (dalla morte di Bramante alla morte di Raffaello 14 marzo 1514 - 6 aprile 1520) Raffaello architetto in Capo della fabbrica di S. Pietro ›San Pietro in Vaticano‹ Palazzo Vaticano ›Palazzo Apostolico Vaticano‹ Palazzi privati ›Palazzo Caffarelli‹ oggi Vidoni in Roma ▣ Figura 24. ›Palazzo Caffarelli‹ Palazzo di Bramante, poi di Raffaello. Restaurato da una antica incisione. Le targhe e le mezzanine nelle metope sono prese dallo schizzo del Palladio. ▣ Figura 25. ›Palazzo Caffarelli‹. Figura aggrandita da quella del Le Taronilly ▣ Figura 26. ›Palazzo Caffarelli‹. Stato originale restaurato e contorno dello stato attuale ▣ Palazzo Pandolfini a Firenze Figura 27. Palazzo Pandolfini a Firenze. Schizzato da una fotografia ▣ Figura 28. Palazzo Pandolfini. Schizzo preso dal Pontani ▣ Figura 29. Disegno di Bramante ▣ Palazzo dell'Aquila in Roma ›Palazzo Branconio dell'Aquila‹ ▣ Figura 31. ›Palazzo Branconio dell'Aquila‹. Schizzo restaurato ▣ ›Palazzo Branconio dell'Aquila‹ Planche IV ▣ La ›Villa Madama‹ Figura 32. ›Villa Madama‹ dipinta nella battaglia di Costantino ▣ Figura 32bis. Cortile della ›Villa Madama‹. Stato attuale. ▣ Figura 33. ›Villa Madama‹. Stato attuale ▣ Figura 34. Disegno per la ›Villa Madama‹ riprodotto dal Serlio ▣ Figura 35. ›Villa Madama‹. Ornamento di stucco. Da una incisione di G. Marchetti ▣ Figura 36. Frammento restaurato da un progetto per la Loggia della ›Villa Madama‹ ▣ Figura 37. Studio per la ›Villa Madama‹ ▣ Figura 38. ›Villa Madama‹. Studio di Antonio da Sangallo per il Ninfeo della Valletta ▣ Figura 39. Altro studio per il Ninfeo ›Villa Madama‹ ▣ Figura 40. ›Villa Madama‹.  Studio di Francesco da Sangallo per i giardini ▣ Figura 41. ›Villa Madama‹. Misura del terreno rilevato da Antonio da Sangallo ▣ VI. Riassunto e Conclusione I. Del modo tecnico di Raffaello di schizzare e disegnare l'architettura Figura 42. Disegno attribuito al Perugino (Museo del Louvre) ▣ Figura 43. Studio di Raffaello per la Madonna degli Ansidici. (Istituto Staedel a Francoforte) ▣ Figura 44. Tempio nello Sposalizio del Perugino (Museo di Caen) ▣ Figura 45. Tempio dipinto a fresco dal Perugino (Cappella Sistina a Roma) ▣ Figura 46. Tempio in una tavola di Luca Signorelli (Galleria degli Uffizi) ▣ Figura 47. Edifizio dipinto a fresco da Andrea Mantegna. (Palazzo ducale di Mantova) ▣ Figura 48. ›Palazzo Branconio dell'Aquila‹. Frammento di schizzo del Dosio ▣ Figura 49. ›Palazzo della Farnesina‹. Prospetto nord. [...] ▣ Figura 50. Schizzi di Raffaello. (Museo Wicar a Lille) ▣ II. Riassunto dei fatti principali della carriera architettonica di Raffaello Figura 51. Sistema della Farnesina, lucidato dall'opera del Le Tarouilly, coll'aggiunta dello zoccolo ora sotterrato ›Palazzo della Farnesina‹ ▣ Figura 52. Sistema del Palazzo della Cancelleria, lucidato dall'opera del Le Tarouilly, senza le bugne di bassorilievo ▣ Figura 52 (sic!). Parte d'un disegno di Pierino del Vaga (Già nella raccolta His de la Salle a Parigi) ▣ Figura 54. Frammento di disegno attribuito a Domenico Fontana. La figura A è situata in A1. (Già nella raccolta His de la Salle) ▣ III. Studio fatto da Raffaello delle fabbriche di Bramante Figura 55. Disegno per ›San Pietro in Vaticano‹ di Roma. Ingressi laterali ▣ Figura 56. Paragone di vari studii per ›San Pietro in Vaticano‹ ▣ Figura 57. Parte di un disegno attribuito a Pierino del Vaga (Museo del Louvre) ▣ Figura 58. Paragone tra il disegno S d'Antonio per la Loggia e lo stato attuale R ▣ IV. Raffaello continuatore dell'ultima maniera di Bramante Figura 59. Schizzo di Bramante per l'architettura della Scuola d'Atene. Da un disegno che si conserva all'Università di Oxford pubblicato dal prof. Springer ▣ Conclusione Figura 60. Ingresso della ›Villa Madama‹ verso Roma. Ristaurato dealla pianta di Antonio da Sangallo ▣ I. Nuove disposizioni introdotte da Raffaello II. Alcuni motivi prediletti da Raffaello Planche V. ›Villa Madama‹  ▣ Figura 61. Giardini della ›Villa Madama‹ restaurati dal disegno di Francesco da Sangallo ▣ Figura 62. ›Villa Madama‹. Spaccato restaurato della pianta di Giovan Battista da Sangallo detto il Gobbo ▣ III.  Lavori a ›San Pietro in Vaticano‹ Studi per la ›Villa Madama‹ Figura 63. ›Villa Madama‹. Piazza delle Fontane e Piscina restaurate dalla pianta di Giovanni Battista da Sangallo ▣ Figura 64. ›Villa Madama‹. Prospetto verso il tevere. Restaurato dalla pianta disegnata da Giovan Battista da Sangallo per Raffaello ▣ Fugura 65. ›Villa Madama‹. Prospetto realizzato dalla pianta disegnata da Antonio Cordiani, detto Antonio da Sangallo il Giovane, per Raffaello ▣ Planche VI. ›Villa Madama‹ ▣ Planche VII. ›Villa Madama‹ ▣ Figura 66. ›Villa Madama‹. Prospettiva restaurata dalla pianta di Raffaello (Tav. VII) ▣ Figura 67. Monumento creduto per il Marchese di Mantova. Ridotto da un disegno fatto per Raffaello da un suo disegnatore (Museo del Louvre) ▣ Figura 68. Pianta del terreno comprato da Raffaello nella ›Via Giulia‹ ▣ Fugura 70. Parte della casa di Bramante e di Raffaello nella quale morirono i due grandi. Schizzo del Palladio ▣ Planche VIII. ›Villa Madama‹ ▣ Appendici Indice Generale
Bibliotheca Hertziana